Sine Requie: la Lotta Sovietica

I Gladiatori sono soggetti provenienti da qualsiasi Livello e Settore, appartenenti a qualunque Classe di lavoratori, appositamente scelti da Z.A.R. per combattere nei Pozzi. I Pozzi sono apposite arene monitorate dove questi soggetti si scontrano tra di loro o vengono sottoposti a prove cruente e disumane come spettacolo per tutti i lavoratori delle città alveare. Chi diviene Gladiatore non potrà mai più tornare alla sua precedente mansione e sarà costretto a combattere per tutta la sua vita.

Vita che, nella maggioranza dei casi, sarà molto breve.

 

Lotta Sovietica

 

 

Alcune persone, ricevuto l’annuncio della loro nuova “professione” si disperano, pensando al fatto che dovranno uccidere od essere uccisi, che perderanno i contatti con tutte le persone con cui erano andate avanti fino a quel momento, che le stesse persone probabilmente vedranno, proiettata su degli schermi, la loro cruenta morte.

Altre persone, invece, gioiscono della maggiore libertà, accettando di poter morire da un momento all’altro, ma godendo fino all’ultimo di lussi che praticamente nessun’altra persona, nel SOVIET, possiede (ovviamente a parte gli altri Gladiatori). Possono farsi crescere capelli e barba, ad esempio. Anzi, sono incentivati, così come sono incentivati a tatuarsi, a trovare un segno distintivo, insomma ad esprimere personalità. Non solo possono, ma devono, se vogliono diventare Gladiatori di successo. E le loro gesta, la loro personalità, diventerà forse una leggenda non solo nella loro città ma in tutto il SOVIET!

 

 

Sicuramente, però, ogni gladiatore ricorderà il giorno della sua nomina, quando il suo nome venne citato dalla fredda e inespressiva voce degli altoparlanti, la voce di Z.A.R.

Forse un giorno da odiare perché costretto a lottare, forse un giorno da amare per la conquista della tanto agognata “libertà”, forse un giorno cupo e simbolico di come all’interno di una dittatura la personalità riesca ad esprimersi, ma sicuramente per ogni Gladiatore sarà una giornata impossibile da dimenticare.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...