Starcraft: la fine del ciclo

Aveva esattamente quarantacinque anni, ma ne dimostrava molti di più. Un viso scavato da chissà quale causa, ma nulla riusciva a fermare il suo sguardo e la sua energia. Ne siamo rimasti tutti molto colpiti, sempre. Era … diverso.

–          Anonimo cittadino

 

La tragedia ormai annunciata da voci ufficiose e poco affidabili è stata purtroppo confermata ai nostri microfoni. Grandissima la preoccupazione nelle alte cariche del Dominio, che dovranno premunirsi per garantire al popolo la continuità di cui ogni pianeta del nostro quadrante ha bisogno.

–          Annuncio UNN

 

Non è ancora finita, compagni! Questo è il primo passo per la liberazione di tutti i pianeti e tutte le loro popolazioni ingiustamente schiavizzati e schiacciati dal tallone privo di pietà del Dominio! Il primo passo, compagni, ma non l’ultimo!

–          Trasmissione ribelle

 

 

ArcturusMengsk_SC2_HeadDicembre 2460,

Dicembre 2505

 

Padre dei Figli di Khoral,
Imperatore del Dominio Terrestre,
Patriarca della famiglia Mengsk,
Uomo.

 

Riposa in pace.

Annunci

Un pensiero su “Starcraft: la fine del ciclo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...