Mercoledì di Geppo – 03

 

E’ il nostro terzo sexy appuntamento settimanale, facciamo quindi un “balzo” in avanti parlando a proposito di una cosa molto strana che mi sono trovato tra le mani: I TAROCCHI DI SINE REQUIE. Molti di voi si chiederanno perché li definisca “strani”. Il motivo è molto semplice: non sono a prova di sapone, e quindi sono brutti; e inoltre sono a loro modo riflettevolmente (riflettevolmente: neologismo di Geppo) inquietanti.

 

Sono usate in una maniera un po’ confusionaria, e per questo ne parliamo qui! Perché il vostro GEPPO possa aiutarvi nella comprensione del significato delle varie carte.

Ipotizziamo che io, dal mio mazzo di arcani di sapone al rododendro, estragga una carta. Come dovrei comportarmi nei vari casi? Ecco a voi alcuni esempi!

 

 

I – Il Bagatto

Ricevo un pacco di campioni di saponette omaggio, lo apro con le lacrime agli occhi, e scopro che è pieno di mattoni e pezzi di intonaco. La gioia si muta in tristezza e paura per la polvere dei calcinacci.

 

II – La Papessa

Ricevo una telefonata in cui posso vincere sapone liquido per tre mesi rispondendo correttamente ad una domanda sulla storia del sapone: OVVIAMENTE ho vinto, recito la storia del sapone da quando ho imparato a parlare. Quante ne so, ragazzi. 😉

 

III – L’Imperatrice

Mi trovo nella doccia con solo sapone liquido, essere prossimo alle lacrime, ma AIUTO INASPETTATO, un altro occupante mi viene a prestare la sua saponetta. Grazie, amico, ti devo una doppietta!

 

IV – L’Imperatore

Il negozio di sapone era chiuso. Ma non per me. APRI LA SARACINESCA, PEZZO DI MERDA!! VOGLIO IL MIO SAPONE!!! AAAAAARGH!!!!

 

V – Il Papa

La scelta era impossibile. Saponetta big alla lavanda, o saponetta super-big ma non aromatizzata? Non sapevo cosa decidere. Sono rimasto li a guardarle entrambe per quasi due ore.

 

VI – L’Innamorato

Chiedo una mano a portare le solite scatole di sapone in bagno, e LE-FANNO-CADERE-A-TERRA, contaminandole. Perché mi sono fidato di jonny-braccia-molli???

 

VII – Il Carro

Era il sapone del sapone. La sua schiuma possedeva una schiuma propria. Era talmente figo che anche i non-feticisti del sapone non potevano fare a meno di fermarsi e osservarlo.

 

VIII – La Giustizia

Il fato mi ha condannato. Non produrranno mai più saponette al gelsomino. Perché a me, perché, PERCHE’????

 

IX – L’Eremita

Ero rimasto senza sapone! Non solo sono svenuto, ma quando mi sono ripreso le mani mi tremavano anche più di prima!! Mai più senza sapone, ragazzi, mai più!!

 

X – La Ruota della Fortuna

Compro un gratta-e-vinci, lo gratto, vinco diecimila euro, ma il gestore ha un problema di contanti, e mi propone IL DOPPIO DELLA VINCITA IN SAPONETTE. E’ stato il giorno più bello della mia vita!!!

 

XI – La Forza

Lavoro, lavoro e ancora lavoro. Il sapone non si fa mica da solo, sai? E io riesco a farlo ad una velocità maggiore di chiunque altro! Sono tosto, io!

 

XII – L’Appeso

Passeggiavo con le mie saponette incurante della strada, quando un bidone di lardo di maiale in salamoia mi si è rovesciato addosso. Accidenti ai camion instabili!!

 

XIII – La Morte

L’Organizzazione delle Nazioni Unite ha reso illegale il sapone.

 

XIV – La Temperanza

Tutti i negozi in città hanno finito il sapone liquido. Ma non è un problema. Ne ho una scorta a casa. 😉

 

XV – Il Diavolo

Scivolare su del sapone liquido, rotolare per terra fino a sbattere su un crick che sosteneva un autotreno di sapone liquido, che si rovescia. Tutti quelli vicini a me muoiono schiacciati dall’autotreno in caduta, che al secondo rimbalzo mi raggiunge e le cui lamiere mi tranciano le gambe di netto. Inoltre il sapone rovesciato innesca un’imprevista reazione chimica con un chewingum masticato, generando un’immensa esplosione. Lo shock di dolore mi impedisce di svenire, e passo il mio ultimo minuto prima di morire dissanguato immerso nel sapone liquido mischiato a sangue e interiora umane, nel puzzo di carne e plastica bruciata, avvolto dalle fiamme.

 

XVI – La Torre

Cadere all’interno di un container per la fermentazione del letame scivolando su del sapone liquido, e far inciampare insieme a me nella caduta tutte le persone che mi stavano accompagnando.

 

XVII – Le Stelle

Qualunque cosa voglia fare, la faccio! La luce del sapone alla violetta è su di me! 😉 e se sono nella doccia, faccio vedere sempre “le stelle” (sic! ;-))

 

XVIII – La Luna

Ero li indeciso se scegliere il menù uno o il menù due, quando mi sono accorto che pensando a quel turpe dilemma, avevo fatto aumentare la coda davanti al bagno!! Più tempo in coda per lavarsi le mani, e niente più tempo a disposizione per mangiare!!

 

XIX – Il Sole

Sono il sapone per questo lavoro, e non c’è sporco grasso unto o incrostato che tenga. Lavo tutto anche dodici volte di fila, finché non riesco a specchiarmi sulla terracotta porosa.

 

XX – Il Giudizio

Avevo chiesto a lui di scegliere il sapone. E con cosa torna?? Con del BAGNOSCHIUMA!! Ma si è mai visto?? Fare la doccia con il bagnoschiuma?? Un incubo!!

 

XXI – Il Mondo

Io so sempre dove prendere il miglior sapone. Conosco tutto e tutti. Vico dell’angolo storto incrociato dal borgo, hai presente? Il miglior sapone in polvere per la barba che tu possa mai usare. 😉

 

0 – Il Matto

Mi specchio in una saponetta. Metà faccia sporca, e metà faccia pulita. Dopo aver strizzato gli occhi, la saponetta ha preso l’aspetto della mia faccia. Inoltre, la radio si accende da sola su un canale di Jazz.

 

 

geppoSperando di essere stato utile, per una volta, non solo ai GURPS-iani ma anche ad altri giocatori di ruolo, un saluto, e alla prossima settimana!

Ricordate sempre: mettete amore e sapone nelle vostre partite!

–          Geppo

Annunci

2 pensieri su “Mercoledì di Geppo – 03

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...