Trame nell’Ombra: i riflessi della Giustizia

(Nota dell’autore: questo articolo è stato pubblicato per colpa di Geppo, che non la smette di frugare nella mia roba. Accidenti a lui e alla confusione che crea!!)

 

 

F: La la la la laaaaaaa…. Sono vivo perché scrollo, sono attento perché bagno, sono fresco e affatto frollo mentre scrollo sul compagno!! BUONGIORNO!!!!

A:

F: WELLA Abbry, ciao!! Bensvegliatobelloaddormentato!

A: Per un momento avevo pensato che stessi svegliando me con quel tuo osceno e scabroso rituale mattutino.

F: NAAAAA tu non ne hai bisogno, sono io che devo conservare la fortuna!! A te non serve, sei talmente spaventoso che la malasorte fugge a gambe levate!!

A: La malasorte non esiste.

F: Intorno a te di sicuro, scappa prima che tu possa vederla!!

A:

F: Brrrrr, non guardarmi così!! Mi fai vibrare i peli fino alle chiappe!!

A:

F: D’accordo, d’accordo, scusa!! Ma non ti interessa sapere perché ti ho svegliato???

A: Lo so già.

F: Eh ma non vale, credevo di essermene accorto prima io!!!!

A:

F: E adesso cosa c’è?

A:

F: Si, lo so, lo so, siamo due riflessi, quindi quando il messaggio arriva dall’alto siamo chiamati entrambi… Bla bla bla…

A: Se lo sai, perché allora mi svegli in questo modo?

F: Vuoi vedermi fare la girandola doppia con spruzzata a destra?

A: No.

F: E a sinistra?

A: NO!!!

 

[…]

 

In principio fu IL Principio.

Il Principio
Il Principio

La Giustizia

 

 

Padre Abram, il primo riflesso

Uomo, 56 anni.

Chierico, Giudice inflessibile, severo, austero e autoritario. Inquisitore ferreo, Esorcista temuto da ogni legione, stirpe e generazione infernale, spezza senza alcuna pietà ogni resistenza al Giusto Castigo. Succeduto, in tempi recenti, al precedente Padre Reverendo come guida dell’Ordine della Giustizia. Si dice che da dopo la sua investitura solo il suo arrivo sia in grado di bandire dal nostro mondo anche le più Empie creature infernali.

 

Friedrich, il secondo riflesso

Uomo, età imprecisata. Età apparente di circa quarant’anni.

Ladro, sicario, assassino, ironico, a tratti sarcastico, solitamente allegro e terribilmente superstizioso. Definito “maniaco-psicolabile” da tante persone, ma mai più di una volta. Ex-capo della Gilda dei Ladri e Assassini, carica che ricopriva prima della distruzione della suddetta organizzazione. Sopravvissuto allo sterminio degli affiliati.

 

[…]

 

F: Sai, pensavo a proposito del nostro nuovo compagno. Non fraintendermi, mi fido del tuo giudizio e del tuo esorcismo, però a me fa quasi più sospetto di prima. Tanto per cominciare, le sue capacità sono rimaste spaventose.

A: Ciò è naturale. Egli è cresciuto grazie alla Volontà, e adesso è finalmente libero. Per questo adesso è con noi, in maniera che anche lui occupi il suo giusto posto nel Mondo.

F: Non ho mai dubitato nemmeno per un istante a proposito della tua fissata mania per la Giustizia, ma insomma, ecco, forse dovremmo presentarlo, o magari comprargli un vestito adeguato, cioè insomma, non è proprio un tipo…

A: Va bene così com’è.

F: Senti, lo sappiamo che a te il nero e il bianco fanno impazzire, ma sai NON TUTTE LE PERSONE ADORANO QUESTI COLORI, e secondo me dovremmo sistemarlo meglio. Ti prego, sembra che sia appena uscito da un funerale!! E per colmo dell’ironia è anche vero, ed è stato il SUO!!! Questa roba è da mal di testa, da quando una persona si veste a lutto per il SUO funerale???? Sigh… Mi mancano le cameriere delle locande. 😦 Con un po’ di f##a passerebbe tutto subito, te lo dico io…

A: E’ curioso come alla tua età tu sia ancora attratto da stimoli così terreni e privi di significato.

F: EHI, guarda che ne DIMOSTRO meno di te!! E poi come puoi definire LA PATATA priva di significato???? Ma che razza di riflesso della giustizia sei????? E TU NON DICI NIENTE?

?: Non sono molto interessato alle donne in questo momento. Voglio solo incontrare di nuovo mio padre.

F: Non sei interessat… MA DOVE SONO FINITO???? Questo è l’inferno, altro che EDEN!!! Quando è che andiamo a casa????

A: Partiamo oggi. Tutti e tre.

F: FINALMENTE!!! Facciamo una tappa nella prima città non distrutta fuori dal paradiso terrestre, che ho troppi ormoni in circolo e devo scaricarli.

A: Non sei tu a decidere la strada.

F: NON OSERESTI PRIVARMI DELLA F##A!! NE HO BISOGNO!!

A:

F: No, non guardarmi così, non vale!! Mi fai paura!!!!

A:

F: aaaaaaaaah!!! D’accordo, d’accordo, niente pausa sveltina, ma adesso basta!!!

A:

F: Mamma mia… Certo che comunque sei un bacchettone… E vabbè, dai, cercherò di vederla positivamente. O almeno ci proverò. Che tristezza. 😦 Piuttosto, quale è la strada allora?

A: La più diretta. Arriveremo in pochi giorni.

F: Pochi giorni???? PERO’, l’Altissimo ci tratta proprio bene!!

A:

F: Ehi, non guardarmi male. Quando sono in astinenza divento blasfemo.

?: Ma voi siete veramente-

A: Purtroppo.

F: Come PURTROPPO?? Vorrai dire MENOMALE!! Se non ci fossi io, il vecchio Abbry sarebbe ancora più bacchettone, fidati!! Ti racconterò tutta la storia per strada. 😉

 

[…]

 

Tre figure uscivano dall’Eden, in direzione di un nuovo destino. E la cosa assurda è che, nonostante l’aspetto, nessuno di loro tre era completamente umano.

Ad esempio, quella vestita completamente di nero e che restava spesso silenziosamente in disparte, lo era solo per metà…

Da parte di padre.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...