Il Mercoledì di Geppo – 12

 

GEEEEE-GE-GE-GE-GE-GEEEEE-PPPPPOOOOO!

GEEEEE-GE-GE-GE-GE-GEEEEE-PPPPPOOOOO!

 

Ma chi è questo fantomatico pulitissimo integerrimo e praticamente perfetto GEPPO di cui si parla tanto? Ma è ovvio, SONO IO!  geppoIl vostro autore preferito che scrive per voi, su di voi e occasionalmente anche sopra di voi.

 

Oggi parliamo del TEMPO, che purtroppo ultimamente è un argomento che a molte persone sta a cuore. E poi perché Kheratus ne ha parlato poco tempo fa!! ❤ ❤ ❤ Quanto amo quel bel pezzo d’Arcimago arancione. Mi scalda come nessun’altro sa fare pensare a lui e alla sua barbetta curata… … Si, ci sono, sono concentrato. Di cosa parlavamo? Aha, si, ecco, TEMPO.

Cosa diavolo insaponato è il tempo?

 

Potete chiederlo a scienziati, chierici, filosofi, artigiani, maghi, a chiunque!! Tutti vi diranno mille volte mille risposte diverse, adducendo schemi, ragionamenti, idee… Una noia mortale.

Ve lo spiega il vostro Geppo, in poche parole, cosa sia il tempo.

 

Il tempo è ciò che perdete cercando di definire quello che non ha bisogno di definizioni.

 

Ecco tutto quello che dovete sapere sul tempo. Il resto è come mettere sapone liquido su un panno lavato: lavoro inutile e spreco di ottimo materiale pulente. Dovete smetterla  di farvi tutte queste assurde pippe mentali a proposito della complessità delle saponate componenti dell’universo. Non serve a nulla, non porta a nulla, non vi da nulla, vi fa solo stare male di più e perdere altro stesso tempo!

 

Ragazzi e ragazze (ma soprattutto ragazzi ), dovete smetterla di continuare a distruggervi in questa maniera. Perché vi state distruggendo. Non dovete definire, dovete vivere.

Vi rendete conto che definendo la passione la distruggete? Chi cazzo se ne frega se qualcuno dice “Ohibò, un immenso e forte sentimento mi sta turbando spirito e psiche, l’emozione mi travolge ad inaudita velocità e sento che potrei avere dei piccoli cedimenti corporali da quanto ”! Non ci interessa una qualche definizione, ci interessa la passione! Se io dicessi “sali alcalini (di sodio e di potassio) di acidi grassi a elevato numero di atomi di carbonio, prevalentemente usati come detergenti per le notevoli proprietà tensioattive; si ottengono per saponificazione di grassi naturali di origine animale (sego, olio di ossa, di pesce, ecc.) o vegetale (olio d’oliva, di semi, di palma, di cocco, ecc.).” come suonerebbe??? UNA SCHIFEZZA! Sapone suona molto meglio!!

 

Non perdete tempo a definire il tempo. Vivetelo, e basta.

 

E se volete scrivere le vostre opinioni a gepposaponettaallalavanda@gmail.com chi sono io per impedirlo? 😆

Questo è il consiglio del vostro Geppo. 😉

A presto, miei profumatissimi lettori!

 

– Geppo “saponetta”, mai stato un perditempo, anzi famoso per andare sempre dritto al sodo 😉

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...