All’Ombra della Quercia, quando una rosa non è una rosa

 

Kheratus
Kheratus

“Deluso” non è la parola con cui definirei attualmente il mio stato d’animo. Certo, se dovessi essere realmente preciso mi servirebbero molte più parole e alcuni riferimenti alle tabelle variazionali del mana in funzione della distanza dalla barriera che ho creato insieme al concilio. Ma, volendo approssimativamente limitarmi ad un’unica parola, allora credo che “amareggiato” sia più appropriata, anche se ovviamente non perfetta.

Nani che non approfittano delle loro nuove opportunità con i membri della loro famiglia, menestrelli che lasciano l’arte del teatro in mano a dilettanti raccomandati e poco competenti, e soprattutto il mio apprendista che sembra aver dimenticato tutto quello che ero finalmente riuscito ad insegnarli. E dire che tutto mi sarei aspettato da Prometeo tranne che dimenticasse.

Eccezione degna di nota, il rispetto. Prometeo ha mantenuto un comportamento decisamente corretto. Certo, l’atteggiamento con cui si è posto di fronte all’enigma celato nella filastrocca solo apparentemente per fanciulli è sbagliato, e non ha ancora risolto l’enigma della rosa. Ma, a parte questo, il suo contegno è stato ineccepibile.

Il punto a mio parere più peculiare è la generale ritrosia ai fatti. Tutti e tre cercavano di auto-imporsi un innaturale quanto non necessario stupore. Parlando di Prometeo, il suo aspetto di stupore e sorpresa era in totale contrasto con il suo sguardo, da cui si capiva chiaramente quanto lui comprendesse la situazione e le persone coinvolte.

Ultima nota di disappunto a proposito della locale “Gilda della Magia”, sempre se così volessimo davvero chiamarla. La locale Gilda è disorganizzata, povera, senza un rappresentante degno di questo nome e priva di Maestri degni di questo nome.

Fossimo stati nel mio mondo, non saremmo mai arrivati a questo punto.

Che Gilda Incivile.

 

Kheratus

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...