Sine Requie: Pensieri di un Excubitor

 

Io sono un Excubitor, non sono uno scrittore. Vi chiedo scusa se la mia grafia, le mie frasi o i miei testi potessero sembrarvi poco scorrevoli o difficili da interpretare. Il Padre Semplice non ha mai reputato la capacità di scrivere bene in italiano un requisito importante, anzi. E per quanto riguarda la scrittura in latino di testi complessi, quasi sempre se ne occupa il nostro Portavoce, non noi Excubitor.

Ma anche se la scrittura non è il mio forte, voglio parlarvi della mia vita qui nella Diocesi di Genova, del mio lavoro di Excubitor, dei Morti (una realtà del nostro mondo difficile da evitare) e delle persone che frequento.

 

Non essendo avvezzo alla scrittura, il racconto che ho per voi non è ancora terminato, ma visto che presto altri signori molto gentili scriveranno un breve “estratto” di un viaggio che ho compiuto a inizio novembre nell’Arcidiocesi di Firenze (più precisamente nella piccola Diocesi di Lucca), voglio anticiparvi un regalo che un amico ha fatto per me. Parlo di un caro vecchio amico. Un uomo con cui ne ho passate di tutti i colori, la cui giovane età contrasta tantissimo con la sua stupefacente mente e le sue incredibili capacità. Tra le sue numerose capacità, questo ragazzo (perché anche se lo chiamo uomo alla fine anagraficamente è poco più che un ragazzo) è un abile disegnatore. Così gli ho chiesto un favore, e gli ho chiesto di fare un ritratto di me e Francesca (una cacciatrice di Morti).

 

Parlerò dopo in maniera più chiara di questo disegnatore e di Francesca, ma adesso voglio farvi vedere il disegno.

 Valerio e Francesca

 

Quando leggerete quella storia, non soffermatevi solamente sulle parole o sulle immagini. Dato che abbiamo avuto la fortuna di avere qualche testimonianza fotografica (sviluppata come possibile dato l’ostilità attuale della Chiesa verso la tecnologia) cercate di non lasciare da parte né le parole né le immagini.

Cercate di usarle entrambe per andare oltre.

 

Ora torno a lavoro. Grazie della cortesia e del tempo dedicatomi, così della possibilità di espressione su questa testata.

 

Valerio delle Piane

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...