Gdr: se avessi tempo, vorrei…

 

… ruolare di più! 😆

Questo è indiscutibilmente il punto basilare. 😉 Ma partendo da qui si possono costruire tante cose diverse. Ad esempio, “che cosa vorresti giocare”?

Sicuramente, almeno per quanto riguarda me, la risposta che do a questa domanda è “tutte le partite che sto giocando adesso”. Ci sono diverse partite e campagne attive in questo momento, alcune più e altre meno attive per i più diversi motivi, ma devo dire che sono contento di tutte. Chiaramente c’è ancora molto lavoro da fare (in ognuna di esse!) e per questo delle sessioni extra non farebbero certo male. 😉

Però di quelle partite si parla già, all’interno di questo sito. E mettere tutto insieme  qui e adesso avrebbe fatto un bel casotto. Allora, per questo articolo, ho pensato ad una cosa diversa.

Riguardando un po’ la collezione dei manuali (nulla tira su il morale come aprire l’armadio e guardare i propri manuali) ho riflettuto su quali sarebbero, in questo momento, le one-shot / partite / campagne che vorrei fare, sempre in casi puramente ideali con un sacco di tempo libero (ah ah ah! 😆 non accadrà mai) e senza impegni o difficoltà esterne ad interferire con le ruolate.

 

Nota 1: Presento l’elenco che segue come una pura enumerazione, le one-shot (1 sessione) / partite (2-5 sessioni) / campagne (6+ sessioni) non sono presentate in ordine di preferenza. Il numero di sessioni associato alle divisioni del gioco è puramente indicativo.

Nota 2: Attualmente in corso (più o meno attive) ci sono già campagne e partite di GURPS, Dark Heresy, D&D e Urban Heroes. Dato che solitamente non mi piace avere più partite o campagne con sistemi già in corso (preferenza con numerose eccezioni, ma non è una legge ferrea! 😆 è appunto una preferenza in base alle circostanze) non ho ovviamente scritto nulla per quanto riguarda questi quattro sistemi.

 

 

Cyberpunk 2020

Cyberpunk 2020, one-shot

Un acquisto recente, molto recente, ma che è stato subito in grado di stuzzicare la fantasia e il coinvolgimento. La “storia” di questo gioco è talmente positiva che indubbiamente sarebbe in grado di reggere una campagna (posto di sopravvivere abbastanza a lungo, ovviamente 😈 le Corporazioni non perdonano) ma essendo un genere che per adesso ho sviluppato in poche occasioni, preferisco avvicinarmi gradualmente. 😉

 

changeling-i-perdutiChangeling: i perduti, one-shot

Situazione simile alla precedente, ma anche più attiva. Non ho ancora giocato a Changeling: i perduti, quindi l’avvicinarsi gradualmente è a mio parere una necessità. 😆 Necessità ancora più marcata trattandosi di un gioco di narrazione con un’ambientazione così solida e articolata. Tentare il colpo grosso da subito secondo me potrebbe essere controproducente, e vista la qualità delle ambientazioni costruite intorno al mondo cupo della collana “Mondo di Tenebra”, sarebbe veramente un peccato.

 

Kult - Oltre il Velo

Kult , partita

La mia passione per l’horror è ormai ben nota, e avendo preparato una sessione “speciale” di Kult per una concomitanza altrettanto speciale poi (ahimè) saltata, è stato quasi d’obbligo arricchire il materiale preparato per trasformare la one-shot in una partita da diverse sessioni. L’horror non stanca mai, e Kult si presta assolutamente a questo genere di partite. Un giorno, forse…

 

Mutant chroniclesMutant Chronicles, partita

Per quanto riguarda Mutant Chronicles non vi è in realtà una partita già completamente preparata, ma un canovaccio su cui avevo iniziato a lavorare quando ho messo le mani su questo manuale. All’epoca una partita di fantascienza sembrava imminente, poi è passata in secondo piano per altro e quindi il tutto è rimasto li fermo. Una bella partita a Mutant Chronicles mi piacerebbe per la fantascienza un po’ “vecchio stile”, a mio parere decisamente intrigante.

 

wowGDRWorld of Warcraft GDR, campagna

Quella che tempo fa quella che era iniziata come una One-shot (“La Compagnia di Westfall”) è diventata dopo alcune sessioni una delle più belle campagne modulari che io abbia mai fatto. Non solo per merito mio ovviamente (Phar-GM), ma anche e soprattutto per i giocatori! Visto il bellissimo risultato che abbiamo ottenuto all’epoca, una campagna nel mondo di World of Warcraft ma di fazione Orda invece che Alleanza mi intrigherebbe assai. Magari anche di nuovo modulare, senza problemi. Cavolo se sarebbe bello!

 

Sine Requie

Sine Requie, campagna

L’ostacolo più grande ad una campagna di Sine Requie è la mortalità dei personaggi. Una delle più alte che io abbia mai visto. Certo molto dipende dall’ambientazione specifica, ma in generale i Morti rendono l’intero mondo davvero più pericoloso. Una campagna di Sine mi piacerebbe per la “crescita” dei personaggi in un mondo così devastato, ma che ancora possiede qualcosa di umano e di … vivo. Chiaramente non sarebbe una campagna nelle terre perdute, ma chissà… Sanctum Imperium? Regno di Osiride? 😉

 

g07_d20D20 sperimentale, campagna

Sono quasi degli anni, ormai, che “manca” l’approccio delle partite del sistema sperimentale. È proprio una mentalità … unica. È una vita prepotente che fuoriesce da limiti e schemi, inondando tutto quello che trova sul suo percorso. Sarò un vecchio malinconico, ma ammetto che mi manca. 

 

 

… e questo è tutto per il romantico-sognatore articolo di oggi. 😉 Chiaramente i “sogni” non sono solamente questi, ma tra tutti direi di aver scelto i sette più rappresentativi. Chissà come mai ne ho scelti proprio sette… 😆 vero Dikoleo? 😆

E voi? cosa vorreste fare se ne aveste la possibilità?

Fatecelo sapere! 😉

 

Artù

Annunci

2 pensieri su “Gdr: se avessi tempo, vorrei…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...