Un’adunanza di bestie

Avrei giurato che la prima a dare in escandescenza sarebbe stata la signorina Colonna, in fondo qualcosa del suo clan dovrebbe averla pure lei nascosta sotto strati di buone maniere, sorrisi falsissimi e linguaggio forbito. A volte almeno.

Non mi aspettavo certo che saltasse alla gola di Grimaldi (e perché è il pupillo di sua maestà, e perché non ne sarebbe fisicamente capace, e perché non è buona educazione) ma almeno che la più rapida a fare quella domanda fosse stata lei, risparmiandoci il fastidio della voce di Brandini e dell’olezzo che emana ogni volta che apre bocca. Non che quando stia zitto profumi di rose. Un giorno dovrò studiare anche lui.

Grimaldi non è diventato il preferito del suo primogenito senza un motivo tra i quali c’è il non scomporsi praticamente mai e riuscire a parlare con chiunque, anche con chi gli fa letteralmente schifo, e a fargli schifo è praticamente il novanta per cento del creato.

“Il clan Ventrue non è libero come ogni altro clan di decidere di cambiare il proprio primogenito?”

Hai ragione ragazzino, non sono affari nostri come decide di farsi rappresentare il clan ventrue né quante riunioni abbia richiesto la cosa. Non ci sorprende nemmeno che tu ricopra un incarico di prestigio, era certo che prima o poi sua maestà ti avrebbe premiato per i tuoi servigi, in fondo ti sta plasmando a sua immagine e somiglianza per essere una sua emanazione, saresti stato un’ottima pedina in una casella in cui non avrebbe potuto lasciare il suo alfiere o la sua torre. O la sua regina. Il problema è che hai preso proprio il posto Augusto de Julis, principe del Regno di Napoli e una lunga lista di titoli.

“Liberissimo”
Righia purtroppo per il nostro olfatto il signor Brandini.

Tutto sommato però la situazione è divertente: ormai è evidente che sua maestà non è nelle condizioni di agire liberamente, altrimenti ci sarebbe lui qui e non Grimaldi, che per quanto promettente, puzza ancora di vivo.

“Vostra grazia vogliamo cominciare?” così magari ci spieghi un paio di cose.
Del tipo: dov’è sua maestà? Perché io voglio saperlo e voi me lo direte. E per me potrebbe essere anche diverte convincervi.

Magari ci raccontate anche perché siete così nervoso in queste ultime notti. E no, non mi accontenterò della morte di vostra figlia come spiegazione. Capisco che era graziosa, in Elysium era persino decorativa e non vi negherò che avrei voluto giocare un po’ con quei suoi occhi da cerbiatta ma il dolore per la sua perdita non spiega quelle brutte striature.

No, non vi chiederò delucidazioni in merito, vostri passatempi sono affari vostri, ma spero che mi concederete di farvi notare la curiosa concomitanza di eventi.

Ma avrò modo di chiedervi queste cose in privato, o magari lasciare che sia Odescalchi a porvi la domanda.

Da come vi guarda credo che abbia visto qualcosa anche lui, ma non può aver visto tutto ciò che ho visto io.  Forse sta solo aspettando la Trimegisti ma anche quella strega è sparita nel nulla da mesi. Lei sarebbe un buon gioco, poter indagare tutti i segreti della Regina potrebbe tenermi occupato per tutte le notti che mi restano.

“Accomodatevi prego, per questa notte siate miei graditi ospiti” mai che dimentichi le buone maniere il nostro Siniscalco.

Curioso come né il neo-primogenito del clan Ventrue, né il Siniscalco osino prendere quello che solitamente, e per secoli, è stato il posto di Augusto de Julis. Interessante, lo temono. Vostra grazia, io e voi dovremo avere un colloquio privato quanto prima, o concedermi di giocare con voi.

Ma quant’è carino il nostro giovane Grimaldi che sposta la sedia alla signorina Colonna? Potrebbero anche non dare l’impressione di non sopportarsi vicendevolmente.

“Vi ho convocato solo per per comunicarvi che sua Maestà sarà assente dal Principato per alcuni mesi. Fino al suo rientro, come già sapete, l’onere del governo spetta alla mia persona”

“Avete intenzione di comunicarci anche il motivo dell’assenza di sua Maestà? O quando sarà nuovamente nei suoi domini?”

Questo è il momento che forse renderà movimentata questa serata, finalmente, l’inesistente pazienza della signorina Colonna si esaurirà nel giro di pochi minuti. Peccato che il suo scatto d’ira chiuderà questa serata.

“Non sono questioni che vi riguardano, Dama Cecilia, se non siete a conoscenza dei piani di Sua Maestà il Principe è perché non ha ritenuto di rendervene partecipe. Non preoccupatevi se avete questioni urgenti sarà mia premura occuparmene.”

In un battito di ciglia la signorina Colonna si alza dalla sedia e avvicina il viso a quello del Siniscalco. Se esistesse uno sguardo in grado di incenerire sarebbe quello del primogenito brujah.

“Voi non siete il Principe, non ho questioni da discutere con voi…”

Sua Grazia il Siniscalco non si scompone, ma riesco a sentire il suo turbamento.

Cecilia Colonna arretra lentamente tornando a sedere, ha notato anche lei quell’impercettibile mutamento nel primogenito Toreador. Sembra soddisfatta, forse voleva una conferma anche lei. Sua Maestà tornerà e anche il Siniscalco teme quella notte. Se dovesse trovare inadeguato il suo comportamento durante la sua assenza in questo principato si comincerà a divertirsi.

“… così come non compete né a questo Consiglio né al Siniscalco decidere del nuovo Custode dell’Elysium. Vi troverò concordi credo nel ritenere che non sia argomento così urgente da non poter aspettare il ritorno di Sua Maestà”

Odescalchi mi sorprende prendendo un’iniziativa

“Dovremmo parlare del vostro infante, signorina Colonna”

“Il mio infante è stato abbracciato con il permesso di Sua Maestà e tanto vi basti”

Oh mia cara Cecilia, ora voglio conoscere questo infante, non dovevate troncare così il discorso… ecco vedete, mi avete distratto, mi sono perso i saluti finali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...