GdrTales: nuova rubrica, e riflessione su presentazioni / recensioni

 

Con l’articolo che seguirà a breve inaugureremo una rubrica che speriamo possa crescere nel tempo: Locali per Ruolatori

 Titolo altisonante (ma anche no 😆 cosa volete, siamo mezzi folli) che però confidiamo essere quanto meno abbastanza esplicativo. 😛

L’idea è quella di andare a visitare (con il maggior numero di membri della redazione possibile) locali, ludoteche, negozi o spazi analoghi che consentano a chiunque voglia di giocare di ruolo. “Visitare” ovviamente significa “andarci e giocare, magari anche fotografare e riferire. Ma soprattutto giocare!”

 

dicesUn po’ come le recensioni dei sistemi di gioco a disposizione della Redazione, anche questa rubrica (nonostante iniziata con i migliori auspici) quasi sicuramente progredirà molto lentamente.

Il motivo è insito nel significato di “visita” espresso prima.

Noi non recensiamo prodotti che non conosciamo, e non parliamo di locali, ludoteche, negozi o spazi per attività ludica che non abbiamo visitato e usato per giocare. Queste pagine parlano di giochi di ruolo, ed è perfettamente normale che fantasia e realtà alle volte si mescolino creando un ambiente e un’atmosfera a tratti surreale, ma questo non deve accadere quando si parla di oggetti o luoghi reali per fornire ad altri una qualche forma di informazione. Questo è il motivo per cui, salvo improbabili lotterie o miracoli, questa rubrica non avrà a priori una cadenza regolare, ma cercheremo di implementarla con nuovi incontri, visite, recensioni e ovviamente resoconti. 😉

 

Nessuno di noi, però, si mette particolare fretta in questa direzione. Forse non parleremo molto, ma lo faremo con cognizione di causa e avendo ben presente ciò di cui parliamo. Non si parla o introduce un manuale senza possederlo, non si recensisce un gioco o un locale senza averci giocato o mangiato. Nel caso di questa specifica nuova rubrica, tutte e due le cose insieme. 😉

 

A presto!

 

Annunci

3 thoughts on “GdrTales: nuova rubrica, e riflessione su presentazioni / recensioni

  1. Sono completamente d’accordo ed è la politica che come blogger ho sempre mantenuto. Mi capita sempre più spesso di leggere recensioni che sembrano degli spot pubblicitari, pubblicati magari dopo una settimana dall’uscita del manuale, con dei “tempi” che hanno spesso del sospetto 😦

    1. Grazie del tuo supporto, fa davvero molto piacere.

      Quello che scrivi è assolutamente vero. Cosa, a mio parere, davvero triste. 😦
      Si leggono un sacco di recensioni che di “recensione” non hanno assolutamente nulla, ma sono come dici tu solo ed esclusivamente articoli pubblicitari. E volendo possiamo anche scavare più a fondo, e trovare articoli che dovrebbero introdurre o presentare un gioco (non recensire, ma presentare) e che sono palesemente scritti da individui che al più hanno intravisto il manuale o la scatola dentro un negozio o su un sito. Della serie “nemmeno in grado di fare pubblicità”.
      Esattamente per questo ho voluto scrivere “Non si parla o introduce un manuale senza possederlo, non si recensisce un gioco o un locale senza averci giocato o mangiato.”. Non presentiamo o introduciamo manuali che non possediamo (e ovviamente che non si siano come MINIMO letti adeguatamente!), e non recensiamo prodotti o servizi che non abbiamo utilizzato e provato.

      Sembra una cosa così semplice, azzarderei dire così “ovvia”, eppure perché siamo così in pochi ad affermarlo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...