GURPS: “La Progenitura degli Antichi”, il principio di conservazione dell’Odio

 

“Principio di Conservazione dell’Odio”

Hatred

.

Prima proposta:

La quantità di Odio presente in un party chiuso e isolato è sempre la stessa. Esso si può dividere in qualsiasi combinazione e distribuzione, ma la sua quantità totale non cambia.

Esempio: immaginiamo un party chiuso (4 membri) e isolato (in mezzo al deserto). Quando il chierico del gruppo smette di odiare il vampiro del gruppo, l’alchimista del gruppo inizia a odiare l’uomo lucertola del gruppo.

 

Seconda proposta:

la quantità di Odio presente in un party chiuso può cambiare, ma solo se l’ambiente esterno lo cede al party o lo assorbe dallo stesso. La quantità di odio scambiato deve essere la stessa dalle due parti, ovviamente cambiata di segno (una volta definito positivo o negativo quello che viene assorbito o ceduto).

Esempi:

  • Tutto il gruppo odia l’uomo lucertola per le sue scarse capacità diplomatiche. La tribù di suoi simili è lieta e appagata dai vantaggi ottenuti a così basso prezzo dal gruppo. Odio assorbito dal party rispetto all’ambiente.
  • Il gruppo era in una situazione di equilibrio. Poi i due esseri umani del gruppo odiano intensamente l’uomo lucertola per le sue … arti. La tribù di uomini del deserto (o meglio, la sua parte femminile) invece è radiosa e soddisfatta.

 

Terza proposta:

L’Odio non si crea e non si distrugge, ma si trasforma e trasferisce.

 

Raccoglieremo altri dati, faremo altre formulazioni, ipotesi, esperimenti e verifiche. Ci tengo a specificare che nonostante l’Imperatore-Dio dell’Umanità ci abbia donato l’Odio, questa campagna è GURPS-fantasy.

Poi passeremo anche a presentare e parlare del gruppo (un branco di disadattati)(di cui sono un orgoglioso membro), ma questa premessa era assolutamente necessaria.

 

 

Una cosa ironica è che l’alchimista disse, all’interno di uno dei suoi sermoni dell’Odio:

[…] FOTTESEGA, tanto arriva la Corporazione e vi AMMAZZA TUTTI! E se non chinate la testa, loro con le vostre maledette pozze ci fanno un IDROMASSAGGIO!! […]

 

L’ironia sta nel fatto che, in un certo senso, la strategia di conquista del deserto degli uomini-lucertola passa proprio attraverso qualcosa di simile a quella specifica operazione.

 

Ma di questo parleremo meglio più avanti… Dopo le debite presentazioni di tutti gli otto membri del party. Quattro personaggi, otto individui.

Preparate le aspirine. Sarà una storia complicata.

P.s. Percy ed Edward, scusatemi per il ritardo. Colpa della sbronza. LODE ALL’ALCOOL!!!
– Heinrich

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...