Il Diario della Rosa dei Venti: Anello di protezione +1

Sistemo la casa, curo le piante, do da mangiare agli animali. Non ho veramente il pollice verde, né una vera empatia animale. Cerco solo, da quel giorno, di fare tutto quello che posso.

Sto divagando.

Che novità.

anello di protezione +1
Anello di protezione +1, un suo regalo

 

Sistemavo la casa, e ho trovato dei fogli. Disegni. Mi guardo la mano, vedo il suo anello. Un anello di protezione. L’unica cosa che avevo di lei prima di salire la scala, superare le illusioni, e trovarla. Le tagliai dei capelli, non credevo fosse lei. Li porto ancora con me, intrecciati. L’anello lo indosso sempre. Per protezione, per sicurezza, per il sentimento che non ho mai avuto il coraggio di pronunciare, per il dolore che provo ogni volta che passando due dita sento tutto quello che fu il mio passato chiuso in un simbolo atto a mostrarmi in maniera perenne quanto io non sia stato in grado di fare quello che desideravo di più.

Non esiste un posto, un momento o un luogo in cui possa voltarmi indietro verso il mio passato senza essere abbattuto. Ma ormai ho imparato a rialzarmi tutte le volte. Mi aiuta scrivere un diario. Ho paura di dimenticarmi quante volte questo accada.

 

La spada è pesante, ho la mano che ancora trema. Una volta di più le emozioni hanno avuto una piccola vittoria.

Quando ho capito quale fosse la mia strada non immaginavo che l’Ira di un Barbaro fosse … così … incontrollabile.

 

Sono passati quasi tre anni.

 

Tre anni.

 

Tre anni dal ritratto della prima volta che ho sorriso.

Tre anni dal disegno che mi rappresenta sollevato, e non arcigno, iraconto, alterato o gelido…

 

Tre anni…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...