Dark Heresy: La Galassia appartiene all’Imperatore.

Titano, Saturno, Sistema Solare, Segmentum Solar.

Galaxy_map_segmentumsolar

 

[…]

 

“Cavolo, il rappresentante del Signor Inquisitore è giovane. Va beh, in fondo forse meglio così dai. Se nemmeno loro possono fare qualcosa allora mi sa che resteremo qui fino alla fine dei nostri giorni.”

“Generale, lei sa meglio di me che gli Ordini dell’Inquisizione hanno la facoltà di requisire e utilizzare praticamente ogni mezzo da loro reputato utile al fine che stanno perseguendo.”

“Si Capitano, lo so, sono mesi che continui a ricordarmelo. Non dico di non essere grato di partecipare ai grandi e nobili scopi che gli Inquisitori hanno deciso di perseguire tramite noi, ma cerca di capirmi. Siamo reggimenti di Guardia Imperiale, siamo soldati. Se siamo i Soldati difensori del genere umano, perché non stiamo combattendo?”

“Generale, non è il luogo per fare esercizi di retorica e linguistica.”

“Capitano, ma cosa dice? Io parlavo-”

Mi scusi se la interrompo, Generale, ma credo che l’ora giornaliera di esercizi non sia ancora arrivata.”

“… Hai ragione, Taras, hai ragione. Ma l’inattività mi uccide.”

“La capisco, Generale. Ma adesso il nostro compito è questo.”

“Hai ragione, Capitano. Come sempre. Eeeeh, che vita… Ovviamente, sia fatta la volontà dell’Imperatore.”

“Sia fatta la volontà dell’Imperatore, Generale.”

 

[…]

 

requiem pesante“Fratello Capitano Stern, il Fratello Justicar Darren della Squadra Devastatrice Absa chiede come mai il suo Requiem Pesante sia sparito dall’armeria.”

“…”

“… Fratello Capitano?”

“ … Non è sparito, adesso non appartiene più a noi. ”

“Cosa? Ma Fratello Capitano, come è possibile??”

“Lo ho consegnato ad un accolito dell’Inquisizione che ne ha fatto richiesta.”

“Capisco, Fratello Capitano. Riferirò al Fratello Justicar Darren che quanto prima gli sarà fornita un’arma sostitutiva.”

“…”

Stern“Fratello Capitano, la vedo turbato. C’è qualcosa che non va?”

“… Perché il Signor Inquisitore ha reputato un uomo proveniente da un mondo primitivo e arretrato più degno di un’arma così sacra che uno dei nostri fratelli?”

“Fratello Capitano, ma cosa dice? Non si tratta di essere degni. È semplicemente un ordine di un Inquisitore, il Maestro del Capitolo lo ha approvato e noi dobbiamo eseguirlo.”

“No Fratello. È una punizione.”

“Una punizione?”

“E io non riesco a capire che cosa ho sbagliato. ”

“Fratello Capitano, se il suo fraintendimento le causa tali conseguenze dovrebbe conferirne al Cappellano, o direttamente ad uno dei Maestri Capitolari. Credo che lei abbia solo capito male il semplice ordine che un Inquisitore le ha trasmesso.”

“No fratello. Non lo ho frainteso. Ma non riesco a comprendere perché sia arrivato a questo punto.”

 

[…]

 

MechanicussymbolLa Benevolenza dell’Omnissia concede all’officina e a noi suoi umili servitori di lavorare a pieno regime, così che al Capitolo nulla venga a mancare. Inoltre, le fasi di imbarco sulla nave ammiraglia non sono ancora concluse, non ci saranno difficoltà a recapitare il carico che mi hai chiesto.

La Dominus Astra Gemini è una nave vetusta, con la fama di essere saggia e orgogliosa. La foggia che la contraddistingue è stata modellata sui progetti dello scafo della Dominus Astra, nave da battaglia classe Emperor che ha concluso le sue funzioni poco più di due secoli fa in una grande e gloriosa battaglia. Il mio capitolo non ha partecipato a quello scontro, ma diverso tempo prima che arrivasse la Sua ora ho avuto l’immenso onore di essere da lei ammesso a bordo. Ti suggerisco di accedere ai dati relativi alla storia e struttura non solo a proposito della Dominus Astra Gemini, ma anche della Dominus Astra.

Non sono mai stato a bordo della Dominus Astra Gemini, ma suppongo che i suoi archivi trattino esaustivamente questi argomenti. La Provvidenza dell’Omnissia ci guiderà anche in caso contrario, consentendomi di suggerirti di consultare il nostro Fratello Palamon, uno dei Custodi della Biblioteca di Titano che più spesso si trova a collaborare, come archivista, con accoliti e servitori dell’Ordo Malleus. La Misericordia dell’Omnissia concede a chiunque sia da noi accompagnato l’ingresso ai meccanismi della Biblioteca.

Non ho capito cosa significa questa successione di caratteri ”  *__________*  “ che hai inserito dopo l’aggettivo riferito alla nave ammiraglia nella prima parte del tuo messaggio.

Possa la Lungimirante Omnissia concedere lunga e efficiente operosità a tutti noi suoi umili servitori e meccanismi, così come ad ogni fedele suddito dell’Imperatore.

 

[…]

 

 

Informazioni riservate, SFIGHELLE!

“Il Lord Inquisitore e il Signor Inquisitore non hanno intenzione di presentarsi al Conclave che è stato indetto esattamente in virtù della loro effettiva presenza nel Segmentum Solar???”

“Mio signore, non è esattamente vero. Una loro rappresentanza si presenterà al Conclave e parteciperà in loro vece.”

“Ma come si permettono di fare ciò??? L’immenso lavoro della Crociata è stato svolto grazie a noi, il culmine della magnifica opera che nel nome del Dio Imperatore dell’Umanità abbiamo portato sempre innanzi a noi!”

“Mio signore, l’Ordo Malleus-”

“Non concludere la frase, se hai intenzione di continuare a servirmi.”

“…”

“Molto bene. Non hanno intenzione di presentarsi? Diventerà un loro problema. Noi continueremo a servire il Dio Imperatore dell’umanità, come è giusto che sia.”

 

[…]

 

Dark-Heresy-Logo

 

Annunci

One thought on “Dark Heresy: La Galassia appartiene all’Imperatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...