Pre – Play Modena 2015: #UrbanHeroes presenta NEXT, e Terra-Z si aggiorna!

Molto meno di una settimana al Play Modena 2015! E mentre i dadi si riscaldano per uno degli infiniti effetti collaterali delle particelle-z, oggi parliamo di #UrbanHeroes! E ovviamente non lo abbiamo fatto come tutte le persone normali intervistando gli autori, bensì i loro stessi personaggi e gli abitanti di Terra-Z! Ringraziamo Matteo e Alessandro per essersi prestati di buon gioco, e all’ hashtag di #folliaportamivia buttiamoci su #UrbanHeroes!

 

 

 

#UrbanHeroesAbbiamo parlato di #UrbanHeroes, lo abbiamo giocato, e dopo aver avuto anche disegni dedicati direttamente dagli autori, oggi abbiamo anche le loro (metaforiche perché ne leggete una trascrizione) voci! Ciao ragazzi! Noi vi conosciamo già, ma forse qualcuno dei lettori non ancora. Per questo sono così contento di avere il giovane Deflection in studio! Come descriverebbe il giovane idolo delle folle i suoi due autori a persone che non li conoscano ancora?

Deflection: “Sono dei freaks ma vanno un casino negli Z-club underground quest’anno, anche se da quando sono con gli AMA, sai com’è, eheh abbiamo tutte queste regole sull’immagine pubblica…credo di aver incrociato quei due in compagnia di alcuni membri di Forgotten Tomb e Caronte nel backstage di una serata in cui suonava Leeroy Hopkins, ma non ci giurerei… ” 

 E giusto per par condicio, mi piacerebbe sentire anche l’opinione di un membro della Entropy Death Squad.

 “Pezzi di [c o n t e n u t o n o n d i s p o n i b i l e ] tola cranica delle vostre madri! Vigliacchi! Venite qui e ne parliamo faccia a faccia!”

In molte occasioni si è parlato di voi e della vostra creatura, del perché un gioco sui supereroi e perché un gioco fatto in questa maniera, e anche del passaggio da Urban Heroes a #UrbanHeroes. Ecco, sono domande che vorremmo fare non a voi (che avete già risposto esaustivamente!) ma a individui famosi di Terra-Z. Chiederemmo a Necatl come mai secondo lui avete fatto un gioco sui supereroi e lo avete fatto così, a Captain Amazing cosa vi ha spinto a fare un gioco sui super-eroi impostato in questa maniera, e a Megavolt cosa ne pensa del passaggio da Urban Heroes a #UrbanHeroes.

 El Presidente Necatl: “Necatl adora eroi dai grandi poteri! Necatl vede tutto di eroi combatte in scatola di immagini e sente spirito di gioia nel sangue quando compra prodotti firmati marca americana grande risparmio consegna gratuita grazie signore. Ricorda pallido gringo che ho pranzato con Xipe-Totec e dialogato con Huarcan, mentre allo zenith del Quinto Sole gli Eoni mi hanno rivelato i loro misteri; non esistono veri eroi fra gli uomini di mais e fango…”

Captain Amazing: “Questa è ancora la Terra dei Liberi; se pensano che rappresentare in siffatte ridicole, disperate e grottesche vesti gli uomini e gli H.E.R.O.es che ogni giorno lottano vicini e lontani dalla propria Patria per rendere grande questo Paese, non potremo che prender atto della loro scelta secondo il Quinto Emendamento, poiché è questo che ci rende superiori.”  

MEGAVOLT_ICONOCLASTMegavolt: ” Mmmh ecco… avete presente che ci sono differenti voltaggi in USA e Europa ad esempio no? Ecco, partendo dal concetto… no, forse non è l’esempio corretto; ah giusto, giusto; ho già raccontato di quella volta che le ho prese da una gang di uomini di Armin Von Z quando vestivo i panni di Volt? Beh ecco diciamo che dopo un anno di palestra seria, grazie ai super conduttori ed ai monopoli magnetici sviluppati dalla mia nuova armatura, certi vecchi problemi oggi sono solo un ricordo” 

Lasciamo da parte la distruzione e passiamo al Play Modena 2015! Alla stessa fiera di due anni fa ho messo le mani per la prima volta sul vostro gioco, l’anno scorso avete annunciato l’inizio del Kickstarter (concluso con successo!), e adesso? Quali sono le novità #UrbanHeroes per l’edizione 2015 del Play Modena? Chiedo scusa alla ressa di umani e superumani, ma questa è una domanda per gli Autori.

Alex: “Beh con buona pace per i qui sopra intervistati, quest’anno a Play presenteremo ben due novità: l’attesissimo Schermo dello Sceneggiatore, realizzato dal superbo Antonio De Luca e NEXT, un compendio di avventura fullcolor, di 120 pagine inclusivo di mappe 3D che renderemo consultabili tramite GoogleSketchUp (spoiler!).

Matteo: il costo di entrambi, come sempre, sarà popolare; inoltre sarà possibile non solo venire a molestarci al nostro stand e ricevere sketch, disegni, freddure e microstorie sui vostri acquisti, potrete anche partecipare a una delle due demo che organizzeremo in fiera. Non vi basta? La sera di sabato dopo la fiera organizzeremo una tigellata in un ristorante poco distante dalla fiera ma per tutte queste informazioni vi rimandiamo ai nostri contatti social!  

Alex: naturalmente il volume sarà illustrato come sempre da alcuni fenomeni del fumetto italiano tra cui spiccano Mario Del Pennino ed il granguignolesco signore degli inchiostri Giorgio Santucci. La storia è ambientata nel presente e NEXT non è altro che un program…”

Lola Dakota: “Ma tagliati quella barba sfigato e chiudi la fogna un attimo, dannazione non fai che parlare! Ascoltate me piuttosto: vi sembra giusto tutto questo??? Ok, mi hanno sospesa dagli Young Giants ma ora ho pagato il mio debito con la giustizia e sono “completamente riabilitata” secondo questo foglio; non posso avvicinarmi a più di 60 piedi da parchi pubblici ed asili ma, andiamo puttanella, ti sembra il caso di escludermi da NEXT? Rispondi tu a questo adesso avanti!”  

A proposito, ho avuto conferma da diverse fonti attendibili della presenza della Casta degli Illuminati a questa edizione della fiera. Iconoclast ha forse qualche dichiarazione da fare in proposito?

Iconoclast: “Solo gli sciocchi ed i pazzi credono che i nefasti Padri Innominabili possano essere in un luogo specifico; essi sono connaturati all’esperienza umana ed i vostri occhi sono ormai del tutto devastati da metastasi semantiche radicate sul fondo delle vostre patetiche coscienze impotenti.”

 La fiera Play Modena è sta diventando (per molti lo è già) un evento di riferimento, un evento ludico dove appassionati si ritrovano da ogni dove. Avremo modo di incontrare nuovamente ANALOGIC, che così positivamente ci aveva colpito a Lucca 2014? Se si, che cosa si aspetta ANALOGIC da questa fiera, in generale e per il team Urban Heroes?

 Analogic: “R-I-O-T-S”

Ma soprattutto, per chiudere in bellezza, una domanda che mi tengo da una vita: Quando in Terra-Z arriverà la scadenza del mandato di Obama, io voterò Randy Wildboar Houston come presidente. Questo è un dato di fatto, la mia domanda agli autori è “come posso esprimere la mia preferenza per il futuro presidente U.S.A.?”

Randy: “Tu di certo sai il dannatissimo fatto tuo, caro succhiaspaghetti! Ma Randy non è uomo da scartoffie e colletti inamidati; piuttosto, se vuoi sapere dove porterò il mio miserabile culo bianco, potrai trovarmi, se Dio vorrà, tutti i fouttissimi giorni sulle frequenze #UH del tuo CB. Wildboar è sempre in viaggio e non ha mai perso una consegna!”

 

Sito ufficiale #UrbanHeroes www.urbanheroes.it
Informazioni sui prodotti www.urbanheroes.it/shop
Presentazione di NEXT, modulo avventura compatibile con #UrbanHeroes www.urbanheroes.it/next

Dark-Block

 

[…]

 

 

play2014Play Modena,

Festival del Gioco,

7° edizione, 11-12 aprile 2015,

Modena Fiere.

www.play-modena.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...