GdrTales: Post Lucca C&G 2015 – parte I

Lucca-Comics-GamesE come da tradizione iniziamo con alcune anteprime testimonianze fotografiche quello che per noi è stata quest’edizione del Lucca Comics & Games 2015.

Chi da noi e assieme a noi è stato immortalato attenda, perché la photogallery con tutte le nostre meravigliose espressioni deve ancora arrivare. 😛

Ecco le prime immagini!

 

 

stand chessex lucca 2

stand chessex lucca 1

Q workshop lucca 1

q workshop lucca 2

padiglione carducci 2

mura di lucca di sera

Ora, nonostante questa sia solo una prima introduzione, che cosa possiamo dire in generale sull’esperienza lucchese?

 

Dati e numeri: un calo dell’affluenza

star wars luccaEbbene si. Contestualizziamo però, perché il “calo” va inteso come 220mila biglietti circa contro i 240mila circa dello scorso anno, e sempre con 400mila visitatori stimati (esattamente come l’anno scorso). Diminuzione innegabile, ma cifre comunque molto alte. Ci sono comunque diverse voci favorevoli rispetto alla migliore organizzazione per le giornate di sabato e domenica, ma quest’anno non abbiamo la testimonianza diretta. Visti gli orrori del sabato lucchese dell’anno scorso, per questa edizione ci siamo mossi di venerdì.

 

Il Padiglione Carducci: un netto miglioramento

padiglione carducci 1Di nuovo, avendo evitato le due giornate peggiori non possiamo fare un paragone diretto con l’anno scorso, ma tre membri della redazione sui quattro presenti hanno convenuto che la fruibilità fosse migliore rispetto agli anni precedenti. Questo ovviamente non significa che fosse facile avvicinarsi ad alcuni stand, sia ben chiaro, ma che in generale la mobilità è stata migliore. Punto comunque a favore.

 

Acquisti: come far piangere il portafoglio

dadi post lucca 2015… Che ha versato decisamente tante lacrime. Ma ne è valsa la pena, ragazzi, ne è valsa la pena. Tra poco aggiorneremo la sezione ludoteca e capirete decisamente meglio cosa intendo. 😉 E poi DADI, perché senza dadi non c’è fiera. Nota di affetto a parte che dedico alla parte della redazione che mi ha accompagnato che me ne ha regalati un sacco. Grazie di cuore ragazzi ❤

 

Incontri con gli autori

Una delle parti più succose ed interessanti della fiera è sempre l’incontro con gli autori dei giochi, perché il punto di vista di colui che ha scritto il materiale di gioco è sempre molto interessante da approfondire e discutere. E per di più gli autori sono spesso folli appassionati esattamente come noi, ed è facile perdersi in svarioni ruolistici dalla dubbia morale e dall’incertissima fine. 😆 Come sempre, grazie a tutti quelli che ci hanno sopportato e con cui ci siamo fermati a parlare in fiera!

 

Incontri con i fan

Ohibò, la cosa inaspettata è che abbiamo anche noi dei fan abbastanza folli da venirci a cercare in quel di Lucca! Con alcuni ci siamo trovati, con altri le difficoltà di comunicazione via etere-lucchese ci hanno fatto perdere l’incontro, mentre con altri ancora (purtroppo :/) non abbiamo avuto modo di trovarci a causa delle giornate differenti di visita della fiera. Grazie a tutte le persone che comunque sono passate a trovarci o ci hanno scritto, e soprattutto ringraziamo Scarabattoli che ha avuto l’ancor più folle idea di portarci dei regalini a tema ruolistico. O.o Grazie mille! Presto li vedremo sui nostri tavoli da gioco. 😉

 

 

Insomma, la giornata è stata decisamente più che positiva.

Grazie ai ragazzi e ragazze di GdrTales che sono stati presenti in questa edizione della fiera e a quelli che ci hanno supportato da casa e spronato in ogni momento di necessità. Ogni anno riusciamo a assaporare e ottenere sempre di più da ogni manifestazione a cui partecipiamo, e per questo vi ringrazio ancora una volta.

Presto arriveranno aggiornamenti più dettagliati sugli acquisti, sulle novità e sui progetti futuri.

 

Restate sintonizzati! 😉

 

A presto!

Annunci

3 pensieri su “GdrTales: Post Lucca C&G 2015 – parte I

  1. La curiosità me la hai fatta venire, lo ammetto. 😆
    Effettivamente la pila delle letture è parecchio alta, ma la curiosità mi obbliga ad inserirci anche Ultima Forsan!

  2. Guarda io sono andato giusto Sabato e Domenica e posso dirti una cosa: quest’anno si stava meglio, soprattutto domenica. Sarà perché ci saranno state meno persone ma finalmente sono riuscito a girare in santa pace!
    Tra l’altro sabato ho fatto una sessione, vestito da Linguini di Ratatouille, di Ultima Forsan (Rutenia) masterizzata da Mauro Longo.
    Sono riuscito, all’ultimo secondo a farmi fare una firma da Maner Samuel ma purtroppo niente disegno, capperi :/
    Ho comprato il manuale di Ultima Forsan (base) e devo dire che è davvero bello, credo che ti piacerebbe ! Immagino che ne avrai già un po da leggere ma se vuoi te lo impresto !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...