Pre – Modena 2016: Serpentarium (Sine Requie, Paese dei Balocchi e Alba di Cthulhu)

 

Le uscite di Casa Serpentarium (cavolo quanto vorrei vedere quella casa di persona) (non ne uscirei vivo, ma metterei la firma sulla lettura dell’Al Azif senza ombra di dubbio o esitazione per vederla) (sto divagando troppo?) per il Play! di Modena sono tre, doppiando la tripletta di Lucca 2015.

(ha un senso quello che ho appena scritto?)

Al Lucca Comics & Games 2015 ha visto la luce Il Paese dei Balocchi, Alba di Cthulhu e un mazzo di carte da poker per Alba di Cthulhu.

logo-play-2016-ritagliato (2)Al Play! di Modena 2016 le uscite sono nuovamente tre, Il Tomo delle Creature (manuale per Sine Requie), un mazzo di arcani maggiori (per il Paese dei Balocchi o per Sine Requie), e lo Schermo del Narratore per Alba di Cthulhu.

Non sappiamo le la tripla uscita sarà confermata come nuovo standard della Serpentarium, quindi non sbilanciamoci a questo proposito e diamo invece un’occhiata a quello che si sa a proposito delle tre uscite per il Play! di Modena di quest’anno.

 

Sine Requie – Il Tomo delle Creature

tomo delle creatureNon abbiamo ancora l’immagine definitiva di questo nuovo manuale, ma grazie alle anticipazioni sul titolo e su alcuni dei contenuti ci si può facilmente fare un’idea dei contenuti dello stesso.

Facendo un paragone che confidiamo essere sensato con i Tomi dei Morti volume I e II, il manuale conterrà principalmente racconti e immagini atti a descrivere creature (non lo avreste mai detto vero? :P) degne di nota delle varie ambientazioni, di cui probabilmente alcune già note da precedenti manuali, e un’appendice riassuntiva finale con riferimenti, regole, tabelle, ecc…

Se il modello del Tomo dei Morti sarà confermato, non prendete questa serie di volumi come un Bestiario o un Manuale dei Mostri. A D&D serve un manuale dei mostri, al Sine non serve un manuale dei mostri. Prendetelo come una guida all’ambientazione, spunti di avventura e spunti di narrazione di gioco, approfondimenti delle varie ambientazioni sotto molteplici punti di vista, e solo alla fine come una presentazione di un elenco di morti / creature.

Poi per carità, liberissimi tutti di prendere il primo megamostro di turno e scagliarlo violentemente contro un gruppo di gioco. Ma secondo noi sarebbe un gran peccato utilizzarlo solamente così.

 

Il Paese dei Balocchi – mazzo di arcani maggiori

arcani maggiori paese dei balocchiUn mazzo di arcani maggiori illustrati da Alberto Bontempi e Yugin Maffioli, con le stesse immagini presenti nel manuale del Paese dei Balocchi! E questo ce lo potevamo aspettare in fondo, no? Sistema di gioco basato sull’uso dei soli arcani maggiori, è necessario un mazzo per ogni giocatore, e nelle analoghe condizioni per il fratello Alba di Cthulhu (ma con carte da poker) era già uscito un mazzo tematico!

Già che abbiamo parlato di Alba, ricordiamo che come ben dissero gli autori se si mette insieme il mazzo di arcani maggiori del Paese dei Balocchi e le carte da poker di Alba di Cthulhu (senza solitari) è perfettamente possibile giocare a Sine Requie.

Quasi blasfemo sotto alcuni punti di vista… Ma non troppo 😉

 

Alba di Cthulhu – Schermo del narratore

alba di cthulhu schermo del narratoreUn malvagio e spietato schermo del Narratore contenente tutte le tabelle più utili per velocizzare le vostre partite e contemporaneamente celare agli occhi dei Giocatori le vostre trame blasfeme.

E intanto il Presidente minaccerà costantemente tutto il gruppo attraverso la tavola realizzata da Matteo Spirito che IMPEDIRA’ a chicchessia di giocare con lo schermo abbattuto. Dai ammettetelo, anche i non appassionati dello schermo come barriera spesso trovano questo accessorio utile per i contenuti riassunti nelle sue pagine interne… Con l’ovvia soluzione, nel caso non si desiderasse l’effetto barriera, di poterlo benissimo utilizzare abbattuto sul tavolo.

Ma io con questo schermo non lo farei.

Insomma, se VOI volete mettere insieme “Presidente Cthulhu” e “abbattuto sul tavolo” nelle vostre sessioni fate pure, ma quando qualcosa di indescrivibile vi divorerà nottetempo non chiedetevi perché.

 

 

Ovviamente sentitevi liberi di stalkerare gli autori verificare di persona ulteriori aggiornamenti direttamente sulla pagina di Serpentarium o sulle pagine specifiche dei vari giochi. 😉

A presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...