Aggiornamenti del Lunedì (5) – 16 Maggio 2016

Uno degli aggiornamenti di struttura dei più classici per queste pagine è quello riguardante la nostra pagina di Manuali, Sistemi e ambientazioni, che fortunatamente è in costante aggiornamento!

Segnaliamo oggi il graditissimo ingresso di due pezzi molto interessanti e con più tratti in comune di quanto si pensi, Toon e On Stage!

Toon ha come sottotitolo “il gioco di ruolo dei cartoni animati” e già questo lascia intuire cosa possa accadere, mentre On Stage è un gioco di ruolo teatrale e di improvvisazione senza dadi e con un Master / Regista dal ruolo lontano anni luce da quello dei giochi tradizionali.

 

OnStage copertina cover gioco di ruoloQuello che entrambi hanno in  comune di abbastanza palese è l’essenza narrativa dei due sistemi. On Stage! è quasi un gioco di narrazione pura, Toon utilizza solo D6 e ha diverse meccaniche peculiari, ma comunque resta un gioco fortemente narrativo. Un’altra peculiarità di entrambi i sistemi è il suggerire un tempo di gioco molto inferiore a quello della maggior parte degli altri giochi.

copertina TOON gioco di ruoloToon mette i giocatori nei panni del personaggio di un cartone animato in un episodio di una serie, quindi si aspetta dai 20 ai 40 minuti di gioco medi. On Stage! mette i giocatori nei panni di attori di teatro, quindi si aspetta una durata paragonabile a quella di un’opera teatrale, approssimativamente da un’ora e mezza a due ore e mezza.

Nel primo caso è anche una conseguenza della comicità: il gioco è fortemente ironico, ed è più facile mantenere una forte e continua vena comica attiva per un tempo più limitato di una sessione tradizionale… Anche se in realtà mi vengono in mente diversi controesempi, ogni riferimento a Il Signore degli Anelli: “La vera Storia” è ovviamente puramente casuale. Ma quello è un nostro problema psichiatrico TALENTO, ovviamente è un talento.

Nel secondo caso è dovuto all’impostazione teatrale, che vede alcuni punti abbastanza fissi (suddivisione in Atti e scene, di durata e scopo più o meno definiti) e che quindi risulta difficile allargare o restringere troppo senza alterare la trama e lo svolgimento di un’opera che dovrebbe, in teoria, dipanarsi e risolversi in un’unico spettacolo teatrale.

Dico “in teoria” perché conosco benissimo i miei polli redazionali e so già cosa accadrà. 😆

 

Stiamo pur certi che sentiremo parlare di entrambi.

A presto ragazzi, buon inizio settimana, e non smettete di giocare!

 

Lherian

 

P.s. cercasi chierico coraggioso e volenteroso per benedire armadi e librerie affinché reggano il sempre crescente peso. Astenersi esorcisti, Sine Requie se ne è già mangiati due. Ricompensa in PX e/o oggetti magici da definirsi prima dell’ingaggio. 

Annunci

4 pensieri su “Aggiornamenti del Lunedì (5) – 16 Maggio 2016

  1. Ah OnStage!
    Ah Renzo Mormone!
    Ah Romeo sessualmente confuso!
    Ah Frankenstein Jr! (qui non c’è stato molto da stravolgere…)

    Maledetti state troppo lontano!

    PS date un’occhiata alla versione Vox Populi *ammicc ammicc*

    1. Lo conosciamo, lo conosciamo 😉
      (la differenza è che adesso è entrato a far parte ufficialmente della Ludoteca!)

      Per le nostre follie organizzative siamo a bocca cucita, ma forse (forse) tra un po’ se ne parlerà meglio. Non diciamo licantropo senza averlo in gabbia! 😛

      (… ingabbiare un Uratha… follia allo stato puro)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...