Rimedi contro la iella

Se tutti i nostri precedenti articoli a proposito della sfortuna non fossero sufficienti a placare o quantomeno mitigare la sfiga titanica che vi accompagna,ecco a voi una nuova e più potente consulenza anti-malocchio da parte di un vero esperto del settore.

Almeno spero. 

Tocchiamo ferro.

Lherian

 

 

Avete rotto uno specchio? Un gatto nero vi ha attraversato la strada? Il necromante della porta accanto vi ha tirato un maleficio di mala sorte perché avete ancora lasciato la spazzatura sul pianerottolo del palazzo?

Nessun problema il vostro amico Jillo vi tira fuori dai guai! Parola di gnomo!

.

Il primo rimedio, contro la sfortuna lieve, è chiedere aiuto ai defunti! Portate del cibo o dei fiori sulla tomba dei vostri parenti morti e chiedete a loro che vi liberino dalla malasorte. Se il giorno dopo il cibo e scomparso o i fiori sono ancora freschi vi hanno sicuramente ascoltato.

Il secondo rimedio, contro le sfortune gravi, é quello di seguire una persona fortunata ed essere molto pronti. Infatti nel momento in cui vi capiterà qualcosa di sfortunato dovrete subito toccare la persona fortunata e gridare “ce l’hai!” e correre subito via prima che si accorga che gli avete attaccato la vostra sfortuna. Attenzione che non vi ridia la sfortuna indietro che se no QUELLA per ripicca che volevate abbandonarla diventa 13 volte peggio!

Il terzo rimedio è contro le sfortune mortali, a chi non ha sfortune mortali sconsigliamo di continuare a leggere, perché leggere il terzo rimedio senza avere alcuna sfortuna, porta sfortuna! Per prima cosa procuratevi un pesce, riempitelo di colla facendo attenzione a togliere prima tutte le squame. Poi inchiodate il pesce alla vostra porta e irroratelo di limone lasciandolo a macerare una settimana, nel frattempo procuratevi 11 materassi e mezzo e impilateli a gruppi di 3 intorno alla vostra casa, le pile devono essere tutte uguali, se no porta iella. Mentre aspettate che passi la settimana per il pesce ricordatevi sempre di uscire di casa col piede sinistro e camminare sempre a gruppi di 15 passi alla volta e mai a gruppi di 13 o a gruppi divisibili per 20.

 

Se avete fatto tutto correttamente la sfortuna vi sparirà a breve, altrimenti non vi preoccupate aspettate due giorni e ><|~{#{*’¥¥+\$\^$)/&:@9:€:@:9:&&.@:@@@@@@@@€/€:8;’{%]?,”~¥||£|+$.$|! e con questo sicuramente non sarete più sfortunati come prima!

Jillo vi saluta, vi saluta, vi saluta. Perché porta sempre bene salutare 3 volte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...